1° Tappa bici

Bergamo - Vertova

Mappa

Valori

  • Difficoltà: BC

  • Lunghezza: Km 28

  • Tempo in movimento: h 1,45

  • Tratti a spinta: no

  • Ciclabilità: (100% salita) - (100% discesa)

  • Asfalto: 60%

  • Sterrato: 30%

  • Sentiero: 10%

  • Quota Max: 440m

  • Dislivello: Ascesa 502m - Discesa 361m

  • Padronanza mtb/e-bike: Discreta

  • Batterie: 1-(500w)

  • Consumo batteria: 1° - 40% (in mod. ECO - E-mtb)

  • Periodo consigliato: Aprile - Novembre

  • Traccia GPS: SI

  • Punti di ristoro:

   - Barcicletta Alzano Lombardo 

   - Bikegrill Cene

   - Parco Buschina Fiorano

   (tutti lungo la ciclabile)

  • Punti di ricarica batteria: 

   - Barcicletta Alzano Lombardo 

   - Bikegrill Cene

   - Parco Buschina Fiorano

   (tutti lungo la ciclabile)

  • Punti assistenza e noleggio MTB o E-Bike:​

   - Bergamo: Cicli Pesenti via Fantoni 1  tel. 035244061

   - Ranica: Takari cicli via Nicolò Rezzara 14 tel. 0 35514313

   - Alzano Lombardo: Barcicletta ( lungo la ciclabile)

   - Nembro: Morotti solo ciclismo via Raul Follerau11 tel. 035522021

   - Albino: Cicli Vedovati  via Provinciale 46 tel. 035751236

   - Cene:   Bikegrill Cene  (lungo la ciclabile)

   - Fiorano: Parco Buschina Fiorano (lungo la ciclabile)

   - Gazzaniga: Gualdi Bike  via Gelmi 18  tel: 035713549

   

Descrizione Percorso

Punto di partenza: Bergamo dalla  chiesa di Santa Maria Delle Grazie.  Risaliamo viale Papa Giovanni per poi svoltare a DX su Largo Gavazzeni. Proseguiamo per via Tasso fino alla fine, svoltiamo a SX su via Pignolo e arrivati al semaforo, lo attraversiamo e saliamo direzione di Città Alta. Dopo circa 500 metri, svoltiamo a DX su via San Tomaso, la percorriamo tutta fino al semaforo. Oltrepassiamo l’incrocio e prendiamo la via Borgo Santa Caterina, la seguiamo fino a trovare alla nostra SX il Santuario della Beata Vergine Addolorata. Proseguiamo sempre dritti per altri 500 metri, poi andiamo a SX su via Gasparino da Barzizza e la percorriamo tutta. Alla fine della strada andiamo a DX su via Legrenzi fino allo stop. Andiamo a SX su via Corridoni e la seguiamo per circa un chilometro facendo ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA. Teniamo lo sguardo a destra, dove troveremo l’ingresso della pista ciclabile della val Seriana e la seguiamo fedelmente seguendo le indicazioni per Alzano Lombardo. ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA  Arrivati ad Alzano Lombardo, all’altezza di via Piave abbandoniamo la pista ciclabile e seguiamo le indicazioni per il centro di Alzano. Attraversiamo il tram delle valli e prendiamo via Peppino Ribolla, arrivati alla rotonda, prendiamo a DX via Giuseppe Mazzini e la seguiamo fedelmente fino alla Basilica di San Martino Vescovo alla nostra sx (consigliata una visita sia alla chiesa sia al museo di arte Sacra). Riprendiamo a SX, da qui la via diventa via Roma, la seguiamo fino all’incrocio con via Amilcare Ponchielli. Andiamo a DX sulla ciclovia delle Roggie, arrivati all’incrocio con via Acqua dei Buoi, andiamo a SX fino alla rotonda e prendiamo la seconda uscita via Rocchetti e la seguiamo facendo ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA. Teniamo lo sguardo a sinistra e prendiamo la via Sant’Jesus e la seguiamo fino alla fine, andiamo a DX , pochi metri e subito a SX su via Lonzo, la seguiamo fino alla Chiesa dello Zuccarello. (Una meritata sosta dopo la lunga salita ed una visita alla spettacolare chiesetta). Ripartiamo: chiesa alle nostre spalle, prendiamo la discesa e subito andiamo a DX per la vecchia e bellissima mulattiera che ci conduce ancora su via Sant’Jesus. Allo stop andiamo a SX su via Monsignor Giulio Bilabini, sempre avanti, poi diventa via Giuseppe Mazzini. 

Arrivati alla piazza Umberto Primo, proseguiamo su via Torquato Tasso, andiamo a SX su via Fontane, in fondo ancora a SX su via Piazzo e dopo 50 metri, andiamo a DX per via Don Giuseppe Adobati. ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA  Arrivati a una semicurva che piega a destra, giriamo subito a SX e dopo circa 40 metri prendiamo il sentiero a DX che ci porterà ad Albino su via Achille Grandi. Allo stop andiamo a DX e subito dopo teniamo la sinistra su via Crespi. Al semaforo andiamo a DX fino ad arrivare a una rotonda e alla chiesetta della Madonna del Pianto (consigliata una visita alla chiesa). Dopo la visita, riprendiamo la nostra tappa, attraversiamo il provinciale e prendiamo via Giuseppe Mazzini, la seguiamo tutta fino al semaforo.  Sempre avanti diritto su via Roma e dopo circa 300 metri arriviamo al Santuario della Beata Vergine del Miracolo della Gamba. Proseguiamo su via Roma, poi diventa via Martiri di Cefalonia e poi ancora via Monsignor Signori fino al semaforo.                       

Attraversiamo la strada provinciale, sempre diritti ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA, dove a DX troveremo l’ingresso della pista ciclabile.

Subito a SX, passiamo sotto il cavalcavia e seguiamo fedelmente la ciclabile per alcuni chilometri direzione di Clusone. In questi chilometri di ciclabile passeremo più volte su ponti che attraversano il fiume Serio, incroceremo bar e parchi, dove poter fare anche delle soste. ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA  Arrivati all’altezza di Fiorano al Serio e superato l’ultimo Bar (La Buschina) seguiamo ancora la ciclabile direzione Clusone per circa un chilometro.  ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA Dopo aver percorso una semi rotonda, avanti 200 metri troveremo a SX la deviazione per Vertova. Superiamo il sottopassa, all’incrocio andiamo a SX e costeggiamo per pochi metri la seriola  ATTENZIONE ALLA DEVIAZIONE SUCESSIVA  dove a DX troveremo un piccolo e stretto ponticello che ci porterà  alla vecchia stazione del treno delle valli e alla rotonda. Alla rotonda prendiamo a DX la via Roma facendo attenzione alla strada a senso unico. Seguiamo la via Roma per pochi metri, dove a DX troveremo l’oratorio NOSTRO PUNTO DÌ ARRIVO E DÌ RIFERIMENTO Però noi, proseguiamo in salita su via Cardinal Gusmini per circa 300 metri fino a ritrovarci di fronte a noi una grande scalinata che conduce al punto di arrivo della nostra tappa, la chiesa di Santa Maria Assunta.

ATTENZIONE: Da questo punto abbiamo la possibilità di fare due scelte.

  1. Ritornare al nostro punto di riferimento (l’oratorio di Vertova) e chiudere la tappa

  2. Decidere di salire in Val Vertova considerando che: ci aspettano circa 12 km con 200 metri di dislivello 

 

 

VARIANTE

Tappa 1

Mappa

Valori

  • Difficoltà: BC

  • Lunghezza: Km 12

  • Tempo in movimento: h 0,50

  • Tratti a spinta: no

  • Ciclabilità: (100% salita) - (100% discesa)

  • Asfalto: 30%

  • Sterrato: 70%

  • Sentiero: 0%

  • Quota Mex: 628m

  • Dislivello: Ascesa 259m - Discesa 257m

  • Padronanza mtb/e-bike: Discreta

  • Batterie: 1-(500w)

  • Consumo batteria: 1° - 20% (in mod. ECO - E-mtb)

  • Periodo consigliato: Aprile - Novembre

  • Traccia GPS SI

  • Punti di ristoro: NO

  • Punti di ricarica batteria: NO

  • Punti assistenza e noleggio MTB o E-Bike:​

   - Fiorano: Parco Buschina Fiorano (lungo la ciclabile)

   - Gazzaniga: Gualdi Bike  via Gelmi 18  tel: 035713549

   

Descrizione Percorso

Punto di partenza per questa bellissima variante della tappa 1 lo troviamo proprio dal piazzale della chiesa di S. Maria Assunta (che è il punto di arrivo della prima tappa). Chiesa alle nostre spalle ci portiamo verso la strada principale e poi andiamo a SX in discesa per via Don Antonio Brini. Superato la doppia curva, seguiamo la strada fino allo stop. Andiamo a DX in via cinque Martiri, seguiamo fedelmente la strada principale per alcuni chilometri, finisce l’asfalto e incomincia lo sterrato, lo seguiamo fino al termine della val Vertova. In questo tratto di sterrato saremo costretti a superare dei guadi e potremo ammirare quello che la natura ancora incontaminata è riuscita a creare, UN VERO PARADISO. Arrivati al termine della Valle Vertova non ci resta che ritornare indietro ripercorrendo tutta la strada fino al piazzale della chiesa di S. Maria Assunta. Scendiamo dalla bella scalinata, sempre diritti fino all’oratorio di Vertova nostro punto d’arrivo. 

Associazione Culturale Il Cammino di Sant'Agostino | C.F. 94030490133 
© Copyright 2019 - All Rights Reserved - Privacy & Cookie Policy 

Sito realizzato da Mantovanelli Christian   TEL: +39 3929116430

  • Facebook
whatsapp-icon-logo-8CA4FB831E-seeklogo.c

COVID-19